Sockman: Senza Arte né Parte

Fumetti, Le Muse dell'Aedo

Il terzo albo IT Comics che voglio andare a recensire con voi é “Sockman”, di Marco Zambelli e Lorenzo Zaghi. Una storia su un supereroe molto molto particolare.

sockman-copertina-articolo

 La Storia

sockman-copertinaUltimamente ci si prende gioco dei super eroi di un tempo, che pensare di vedere oggi delle persone girare in calzamaglia per difendere il crimine fa un po’ ridere. Ma che succede se l’eroe é una calzamaglia (senza la persona dentro)?

Da questa premessa parte la storia scritta da questi due autori, che con questo fumetto debuttano per la prima volta sulla scena editoriale italiana. E lo fanno davvero alla grande. L’albo inizia quasi in stile comico, ed é pieno di riferimenti alle classiche storie di supereroi. Poi vira su un tono più serio, andando ad analizzare il carattere e l’animo del protagonista (o la protagonista, dato che é una calzamaglia?).

Che me ne faccio di una maschera, senza una faccia da nascondere?Sockman

Infine si passa all’azione, per poi arrivare alla caduta dell’eroe. E anche qui l’ultima pagina lascia un’enorme incognita e una grande voglia di leggere il seguito. Tra i 4 albi che ho letto, per ora questa é quella che mi é parsa avere un inizio più solido. Non sono un grande lettore di fumetti di supereroi quindi sicuramente mi sono perso molti dei riferimenti, ma la tematica che i due autori vanno a trattare é veramente molto interessante.

I Disegni

L’albo é in bianco e nero e utilizza il colore solo per distinguere le didascalie nel quale parlano i personaggi, essendo la narrazione prevalentemente esterna. I disegni sono belli e di alto livello secondo me: dinamici quando ce ne é bisogno, ma mai confusi e di difficile lettura, e dettagliati al punto giusto.
Una menzione vorrei farla alla copertina che mi é piaciuta particolarmente. Posso dire che per ora é la mia preferita tra tutti i numeri 1 pubblicati.

La Confezione

Anche qui valgono le stesse cose dette nella recensione di Sladkiy per quanto riguarda formato e qualità. Piccola nota dolente però é il fatto che alcune pagine non sono tagliate bene e si vede un pezzettino del bordo inferiore della pagina che era stata stampata sopra. In più ci sono alcune sbavature di inchiostro sui lati di alcune pagine. Nulla di che e sicuramente non compromette la lettura, però mi ha sorpreso vedere queste imperfezioni solo qui e non sugli altri albi.

sockman-pagina-1

Conclusione

Sockman é un altro strike per la neonata casa editrice, e sono molto molto curioso di leggere il seguito anche di questo albo, che consiglio a tutti, ma in particolare a chi legge assiduamente fumetti di supereroi. Nel frattempo vi auguro una buona settimana, ci sentiamo alla prossima recensione dove daremo uno sguardo all’ultimo albo della lista, The Belivers. A presto!

Annunci

Un pensiero su “Sockman: Senza Arte né Parte

Lascia un commento, siamo interessati alla tua opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...