Perfect: la perfezione di un attimo – Alison G. Bailey

Le Muse dell'Aedo, Romanzi

Trama Può la vera felicità durare più di un attimo? È quello che si domanda Amanda, diciotto anni e una vita di insicurezze, quando decide di rifiutare con ostinazione l’amore di Noah. Noah che è il suo migliore amico, la sua anima gemella, il suo cavaliere dall’armatura di plastica. Amanda sa che Noah potrebbe renderla felice, immensamente felice, ma sa anche che tanta felicità potrebbe non durare. E perdere Noah le spezzerebbe il cuore. Ecco perché preferisce rinunciare a lui, e all’illusione di un momento, piuttosto che vivere con il rimpianto di averlo perso per sempre. Per molto tempo Amanda e Noah si rincorrono, soffocando la passione che li divora, gettandosi a capofitto in storie sbagliate e avventure di una notte. Ma quando un tragico evento sconvolge la vita di Amanda, le cose cambiano. Costretta a lottare con tutte le proprie forze per ricominciare, la ragazza capisce che al mondo non esiste dono più prezioso di ogni singolo istante in cui possiamo respirare, correre, ridere e… amare. E si rende conto di non avere più nemmeno un secondo da sprecare. Perché, a volte, un solo attimo di felicità vale più di una vita intera.

Recensione “Perfect” non è una storia che si dimentica facilmente: ti entra nel cuore e lo fa battere più veloce per poi frantumarlo in mille pezzi, ancora e ancora.

Il libro ripercorre l’amicizia tra Amanda e Noah partendo dalla loro nascita, ad un minuto di distanza, il 23 marzo 1990. Sempre insieme, inseparabili, il sentimento cresce fino a diventare amore. Un Amore con la A maiuscola, di quelli destinati a durare tutta la vita e a non esaurirsi mai. Il lettore comprende appieno l’intensità del legame che si sviluppa tra i due, così intenso da essere quasi doloroso.

Noah accetta e manifesta i suoi sentimenti ogni volta che può, Amanda invece lo rifiuta. Lo fa perchè si sente inadeguata, non si ritiene alla sua altezza. Il suo disagio è così radicato che neanche l’amore incondizionato e la devozione di Noah riescono a convincerla di quanto insieme siano perfetti. Questa situazione li porta a soffrire enormemente. Entrambi hanno altre relazioni nel corso degli anni ma sono tutte autodistruttive e prive di un reale sentimento, perchè il loro cuore appartiene e apparterrà sempre l’uno all’altro.

Noah è un personaggio meraviglioso. Ama, sostiene e protegge sempre Amanda, qualsiasi cosa lei faccia o dica per farlo allontanare, lui c’è sempre per lei. È la sua “ragazza numero uno” ed è consapevole che lo sarà per il resto della sua vita. Cerca di dimenticare ed alleggerire il suo rifiuto buttandosi in altre storie, più e meno serie, ma è sempre lei al centro dei suoi pensieri.

Ho solo bisogno di un po’ di tempo per capire come posso averti nella mia vita senza che tu sia la mia vita. – Noah

Amanda invece scappa. Da Noah, dall’amore, dalla vita. Si sente imperfetta e non riesce a combattere questo stato mentale. È un personaggio debole ed egoista per buona parte del libro, si autoconvince di stare facendo ciò che è meglio per Noah ma in realtà sta solo scappando da lui per paura di ciò che potrebbe riservare loro il futuro.

La solitudine è peggio del fallimento, perchè dipende dagli altri. Anzi, nel mio caso da una sola persona. Ed essere così vulnerabile nei confronti di qualcuno è spaventoso. – Amanda

Ad un certo punto tutto cambia. Un libro cominciato come la storia di un amore travagliato, travolgente ed assoluto, si trasforma in qualcosa di più. La vita di Amanda viene sconvolta e tutto si ridimensiona di fronte al male contro il quale deve lottare. Il suo personaggio a questo punto evolve, diventa più consapevole e maturo grazie ad un altro personaggio chiave del libro, Dalton, che la aiuterà in questo processo.

Il passato non esiste più. Abbiamo soltanto il presente. Il presente è perfetto, giovane cavalletta, perchè respiriamo, ci muoviamo, ridiamo, piangiamo e ci sorprendiamo quando troviamo qualcuno con cui creare un legame. Smetti di vivere nel passato, smetti di sprecare il presente. – Dalton

Se per metà libro sono stata turbata, nella seconda parte sono rimasta sconvolta e profondamente commossa: è impossibile non esserlo. I personaggi ti catturano, ti coinvolgono e insieme a loro ridi, piangi e soprattutto soffri.

Il finale è stato una sorpresa costruita ad arte e per questo molto crudele verso noi lettori. Non posso aggiungere altro per non rovinare l’effetto che avrà su di voi l’epilogo di questo romanzo. Vi assicuro che farà perdere un battito al vostro cuore.

Sull’amore sono stati scritti miliardi di libri, articoli e poesie. Ci fanno credere che sia complicato, ma non è così. È tutto quello che ci costruiamo attorno che lo fa sembrare complicato. Mi dispiace di averci messo così tanto a capirlo. – Amanda

Voto 8 (avrei preferito un maggiore realismo e approfondimento nella seconda metà del libro).

TITOLO: Perfect – La perfezione di un attimoPerfect.-La-perfezione-di-un-attimo-di-Alison-G.-Bailey-Perfect-series-e1455083304299
AUTORE: Alison G. Bailey
CASA EDITRICE: De Agostini
GENERE: Romance
PREZZO: Copertina rigida € 12,67
Formato Kindle € 6,99

Questo blog è affiliato ad Amazon.
Clicca qui per acquistare:Perfect: La perfezione di un attimo

Annunci

Lascia un commento, siamo interessati alla tua opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...