Beowulf – Santiago Garcia

Fumetti, Le Muse dell'Aedo

Introduzione Oggi piccola recensione in complemento allo speciale di lunedì. Parliamo di un fumetto che a suo tempo ho atteso con molte aspettative ma che, dovendo essere sinceri, mi ha un po’ deluso. Ma andiamo a vedere perché.

beowulfBox

Trama Il fumetto é l’adattamento dell’omonimo poema epico “Beowulf”, incompleto ed anonimo. Purtroppo non ho ancora letto la versione scritta del poema, ma leggendone la trama su internet posso dire che le due versioni coincidono. In pratica seguiamo le gesta eroiche del nostro protagonista (Beowulf appunto), nipote del re dei Geati, una tribù della Svezia meridionale. Nel primo capitolo andrà in soccorso del re danese Hrothgar, il cui regno é afflitto dalla distruzione portata da una bestia invincibile, di nome Grendel. Beowulf la sconfiggerà a mani nude, in quanto le armi dei comuni mortali non potrebbero ferirla. Il secondo capitolo vede lo scontro con la madre di Grendel, che cerca vendetta per la perdita del figlio. Nel terzo e ultimo capitolo invece troviamo un Beowulf invecchiato e ormai re dei Geati, che dovrà affrontare un drago che minaccia il suo regno.

Personaggi Il personaggio su cui si concentra tutta la storia é ovviamente Beowulf. Egli viene ritratto non come il classico eroe, forte ma buono e giusto; é si forte, enorme a dir la verità, ma risulta (almeno a me) antipatico. E’ infatti parecchio stronzo, e l’unica cosa che cerca é la gloria e l’immortalità del suo nome, da ricercare nel valore in battaglia contro creature sovrumane. E’ quindi questo che lo porta a viaggiare e a cacciare bestie, non il “nobile” proposito di evitare altre stragi di persone. Da sottolineare é che l’antipatia di questo personaggio non é dovuta tanto alla sceneggiatura sbagliata, ma proprio alla sostanza poema stesso, scritto da una popolazione con valori molto lontani dai nostri e in tempi completamente diversi.

Aspetti tecnici La sceneggiatura é molto essenziale ma ben strutturata. In fondo la trama del poema é molto molto lineare, quindi non si poteva fare tanto altro a meno di non stravolgere la storia. I testi invece sono molto rozzi e ridotti al minimo; l’opera é quindi molto più visiva di un qualsiasi fumetto.

Passando ai disegni, si nota che sono molto crudi, e con uno stile molto poco realistico, quasi da cartoon. Si passa da tavole con prevalenza di toni scuri, alle scene di combattimento in cui il colore rosso, nelle sue varie sfumature, la fa da padrone. La distribuzione delle vignette é molto funzionale alla narrazione, in quanto passa da una griglia ordinata nei momenti di pura narrazione, fino al completo caos nelle battaglie. Da notare, in alcuni punti, é anche la presenza di disegni figurati, che però purtroppo non ho apprezzato molto.

Conclusione In definitiva ho trovato l’opera apprezzabile, ma non di completo gradimento. Da una parte probabilmente la colpa é del poema stesso, dall’altra anche i disegni non mi hanno saputo trasmettere la giusta dose di adrenalina nelle scene d’azione, complice lo stile del disegno in sé. Credo che si noti che ho fatto anche abbastanza fatica a scrivere la recensione, non mi é venuta spontanea come le precedenti. Quindi posso consigliarlo solo ai fan hardcore del genere.

Note positive

  • Edizione molto bella.

Note negative

  • Stile di disegno che non mi ha attratto;
  • testi molto rozzi;
  • non ho trovato molta ispirazione nella rappresentazione di Grendel e sua madre (i mostri): sono praticamente la stessa creatura.

Voto finale: 7.

Annunci

Un pensiero su “Beowulf – Santiago Garcia

Lascia un commento, siamo interessati alla tua opinione!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...